Choose your language: italiano english
  Home » Lago di Como » Località

il lago
COME ARRIVARE
localitÀ
avvisi al pubblico
novitÀ ed eventi
orari
tariffe
ABBONAMENTI
flotta
noleggio
crociere ed escursioni
galleria fotografica
area download
faq
LINK
CONTATTI

Abbadia Lariana
Argegno
Bellagio
Bellano
Bellagio S.Giovanni
Blevio
Brienno
Cadenabbia
Campo
Carate Urio
Careno
Cernobbio
Colico
Como
Cremia
Dervio
Domaso
Dongo
Faggeto Lario
Gravedona
Isola Comacina
Lecco
Lenno
Lezzeno
Lierna
Limonta
Mandello
Menaggio
Moltrasio
Musso
Nesso
Onno
Pianello del Lario
Piona
Pognana
Sala Comacina
Tavernola
Torno
Tremezzo
Valmadrera
Varenna
Vassena
Villa Carlotta
torno

Scalo
Piazza Casartelli
45° 51' 23.81” N - 9° 06' 47.06” E

Dopo pochi minuti di traversata si raggiunge Torno, ai piedi del Monte Piatto, sulla sponda orientale.
Località celebre per la produzione di tessuti e arazzi, conserva ancora nella struttura e negli edifici le caratteristiche del borgo medioevale con in due nuclei raccolti l'uno attorno alla quattrocentesca parrocchiale di Santa Tecla, affacciata sul porticciolo, con portale e rosone gotici, l'altro vicino alla chiesa di San Giovanni, del trecento, con torre campanaria in stile romanico.
Da qui parte un sentiero (circa 1.5 km) che porta ad una delle più antiche ville del lago, Villa Pliniana, che con il prospetto a loggiato si specchia solitaria e suggestiva nelle acque, circondata da una folta vegetazione.
La villa fu fatta costruire nel 1573 dal Governatore di Como, il conte Giovanni Anguissolo.
Il nome le deriva dalla Fonte Pliniana, che riversa le sue acque a intermittenza, e alla quale si interessarono sia Plinio il Vecchio nella sua Storia Naturale, sia il figlio Plinio il Giovane.
Meta di viaggiatori e personaggi illustri, la villa diede soggiorno, tra gli altri, a Stendhal, Foscolo, Rossini, Bellini, Berchet, Byron, Shelley e Fogazzaro, il quale, ispirandosi alla storia qui vissuta dal principe Belgioioso con la duchessa Plaisance, vi ambientò il romanzo Malombra, pur trasferendolo poi idealmente sul lago di Segrino.

torno
© 2013 A.SAMPIETRO

2011 - Gestione Governativa Navigazione Laghi - All rights reserved - P.IVA 00802050153