Choose your language: italiano english
  Home » Lago di Como » Località

il lago
COME ARRIVARE
localitÀ
avvisi al pubblico
novitÀ ed eventi
orari
tariffe
ABBONAMENTI
flotta
noleggio
crociere ed escursioni
galleria fotografica
area download
faq
LINK
CONTATTI

Abbadia Lariana
Argegno
Bellagio
Bellano
Bellagio S.Giovanni
Blevio
Brienno
Cadenabbia
Campo
Carate Urio
Careno
Cernobbio
Colico
Como
Cremia
Dervio
Domaso
Dongo
Faggeto Lario
Gravedona
Isola Comacina
Lecco
Lenno
Lezzeno
Lierna
Limonta
Mandello
Menaggio
Moltrasio
Musso
Nesso
Onno
Pianello del Lario
Piona
Pognana
Sala Comacina
Tavernola
Torno
Tremezzo
Valmadrera
Varenna
Vassena
Villa Carlotta

CADENABBIA

Scalo
Via Regina
45° 59' 28.79” N - 9° 14' 15.92” E

Questa frazione del Comune di Griante si trova direttamente sul lago ed in primavera le sue sponde sono un’esplosione di colori dovuta alla fioritura delle azalee e dei rododendri. E’ la zona più a lago del paese, ricca di alberghi e strutture turistiche, da qui si può ammirare il panorama della massima ampiezza del lago. Sostando qui si può salire fino all'oasi naturale di San Martino, visitare il santuario della Madonna delle Grazie che sorge sotto lo scosceso Sasso San Martino e da lì ammirare tutto il lago e i monti della sponda opposta.

COSA VEDERE
Villa Carlotta: uno dei più famosi e visitati complessi dell'area lariana. Fu edificata agli inizi del 1700, sia la villa che il suo magnifico parco sono visitabili e si offrono al turista in tutta la loro magnificenza.
Villa La Collina: costruita nel 1899 dove prima sorgeva un’antica torre medievale, divenne nel 1959 la residenza estiva del cancelliere tedesco Konrad Adenauer. Oggi la villa è sede della Fondazione che porta il nome del grande statista.
Santuario della Madonna delle Grazie di San Martino: l’edificio è composto da tre parti ben distinte costruite in epoche diverse. Le parti più antiche sono di epoca romana, mentre l’ultimo ampliamento risale al 1805.
Chiesa Anglicana: è uno dei molti templi continentali sotto la giurisdizione della Diocesi di Gibilterra, costruito per rispondere alle esigenze della comunità inglese che qui si insediò durante il 1800.

abbadia
© A.SAMPIETRO

2011 - Gestione Governativa Navigazione Laghi - All rights reserved - P.IVA 00802050153